SEO e Posizionamento su Google a Ravenna

Migliora il tuo posizionamento su Google, aumenta il tuo traffico e il numero di potenziali clienti per il tuo studio legale.
RICHIEDI UN INCONTRO

Perché ha senso fare la SEO per un avvocato o uno studio legale

Aumenta il traffico

Aumentando la tua posizione in classifica, aumenti il ​​tuo potenziale di traffico. L’aumento del traffico ti offre maggiori opportunità di potenziali clienti (lead). Più lead ci sono più possibilità di convertire quelle lead in mandati per la tua attività. La SEO è una strategia a lungo termine per aumentare la tua presenza online e rafforzare i tuoi obiettivi di vendita nel tempo.

Alza la tua classifica

Se hai un prodotto o servizio valido e un prezzo decente, qualcuno lo cercherà online. Gli utenti eseguono 40.000 ricerche su Google ogni secondo! E l’84% degli utenti di Google salta l’elenco sponsorizzato e passa direttamente ai risultati organici. La classifica organica darà ai tuoi clienti le maggiori possibilità di trovarti!

Avvocati esercitano Italia

Avvocati per abitante

Nuovi laureati all'anno

Cos'è la SEO

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, che è il processo di miglioramento (ottimizzazione) di un sito Web in modo che sia più facilmente reperibile online. La SEO si concentra principalmente sul miglioramento del posizionamento di un sito Web nei motori di ricerca come Google e Bing. Più un sito web appare in alto nelle classifiche dei motori di ricerca, maggiore è la probabilità che venga visitato. Quando un sito web riceve più traffico, c’è una probabilità più alta di fare degli affari.

SEO: Consulenza e attività tecniche Ravenna

SEO TECNICO

Efficienza del codice

Un fattore importante per l’ottimizzazione del sito Web è l’efficienza del codice con cui viene sviluppato il sito Web. Un codice inefficiente può rallentare il tempo di caricamento di un sito Web e diluisce il codice in testo (contenuto sulla pagina). Quando ottimizziamo i contenuti sulla pagina, l’ottimizzazione viene recepita meglio da Google quando il codice del sito web viene ridotto al massimo. Google comprende più facilmente il significato semantico di una pagina quando c’è meno codice. Questo aiuta a migliorare la tua classifica.

Reattività mobile

Un altro importante fattore di ranking è se un sito Web è reattivo, il che significa che il layout del sito Web si adatta al tipo di dispositivo utilizzato per visualizzare il sito stesso. Quando un sito Web è reattivo, offre una migliore esperienza utente. I siti Web che non rispondono tentano di fornire l’intera larghezza di una pagina Web destinata a un desktop su uno smartphone o un tablet. Per adattare la pagina, è necessario ridurre le dimensioni del contenuto della pagina, il che in genere rende la pagina non visualizzabile. A parità di altre condizioni, Google fornirà un sito Web reattivo per dispositivi mobili prima di un sito non reattivo.

Velocità del sito web

L’algoritmo di ranking di Google viene continuamente aggiornato per migliorare l’esperienza dei suoi utenti. Oltre a fornire risultati accurati che rispondono a una ricerca, Google tiene conto nelle sue classifiche anche della velocità di un sito web. Un sito Web più veloce offre un’esperienza utente superiore a un visitatore del sito Web. A parità di altre condizioni, Google fornirà un sito Web più veloce prima di un sito più lento perché molto probabilmente un visitatore avrà un’esperienza migliore con il sito Web più veloce. I tempi di caricamento della pagina devono essere inferiori a 2,5 secondi.

SSL/HTTPS

HTTPS significa semplicemente che il sito Web è protetto con un certificato SSL. SSL sta per Secure Socket Layer. È un protocollo di comunicazione che crea una connessione sicura tra un visitatore e un sito web. La protezione delle informazioni immesse da un visitatore e ricevute dal sito Web è importante per Google, pertanto classificherà un sito Web protetto da SSL (HTTPS) rispetto a un sito Web che non lo è (HTTP).

Se vuoi competere con successo online, hai bisogno di un modo più intelligente per generare più contatti rispetto a quello che stai facendo ora o hai provato in passato.

Scegliere un'azienda per gestire il marketing del tuo studio legale non è mai una decisione facile. Ci sono centinaia di aziende che gestiscono servizi di marketing online per aziende e professionisti di ogni genere. Sfortunatamente, la triste realtà è che la maggior parte dei fornitori non conosce i problemi specifici della tua professione e ha poca esperienza sulle strategie da applicare. Probabilmente lo sai già, perché lo hai già sperimentato.

Ogni anno, la concorrenza nel mondo degli studi legali è sempre più agguerrita. È giunto il momento per cambiare il tuo modo di creare la base clienti. È giunto il momento di contattare il mio studio di consulenza di marketing per gli studi legali. 

Consulente SEO Johnny Sabadin

Come lo faccio

Z

Ottimizzazione delle parole chiave

Z

Ottimizzazione del sito web

Z

Sviluppo del profilo aziendale

Z

Sviluppo della strategia dei link qualificati in ingresso

Z

Creazione di contenuti personalizzati

Z

Servizio continuativo

Z

Report sui servizi e sulle prestazioni

Z

Disponibili nuove funzionalità di “Accessibilità” a intelligenza artificiale

Perché scegliermi

Il tuo sito web può beneficiare dell’esperienza della mia azienda. Dopotutto, ho una comprovata esperienza di successo con clienti passati e i miei professionisti sono altamente qualificati nel settore SEO. Ho pianificato campagne di marketing SEO, le ho eseguite con successo e monitorato i loro progressi.

Mi piace pensare a me stesso come a un fornitore di servizi SEO locale. Insieme a ogni progetto che prendo, mi impegno a mantenere segreta l’attività dei miei clienti. Attraverso la firma di un accordo di riservatezza, proteggo tutti i dettagli del progetto e adotto misure di sicurezza per proteggerli con crittografia, SSL e codifica adeguati. Ciò consente alla tua attività di essere la tua e di non cadere nelle mani sbagliate, soprattutto al giorno d’oggi con la problema del plagio, della divulgazione di informazioni e della pirateria.

Foto profilo per logo di Johnny Sabadin

SEO E POSIZIONAMENTO – DI COSA SI TRATTA

Z

La SEO NON è un’attività, ma un processo

Z

La SEO richiede una strategia

Z

La SEO richiede costanza, ma consolida i suoi risultati nel tempo a differenza delle sole campagne pubblicitarie online

Z

La SEO funziona se si producono dei contenuti con continuità

Come funziona Google

Un motore di ricerca è un software online e che svolge tre funzioni principali: Scansione, indicizzazione e restituzione dei risultati.

Nella fase di scansione attraverso dei software specializzati CRAWLER legge le informazioni disponibili su internet costruendo una sorta di mappa del web. Questa cartografia che ci aiuta nella navigazione è dinamica, cioè può cambiare ogni volta che viene effettuala una nuova scansione.

Durante la fase di indicizzazione il motore di ricerca inserisce alcune informazioni che ha prelevato dal tuo sito web nel suo archivio assegnandogli degli indici, come farebbe una bibliotecaria per un libro che deve riporre in un particolare luogo per essere successivamente ritrovato.

La fase di restituzione è quella che conoscono tutti gli utenti che abbiano almeno una volta utilizzato un motore di ricerca come Google. L’utente inserisce una o più parole chiave, una domanda in linguaggio naturale o un’immagine e Google restituisce un elenco (SERP) ordinato secondo regole segrete.

Queste regole segrete non sono altro che l’algoritmo di Google o di un altro motore di ricerca, che possono in sempre più casi favorire la crescita di un’azienda o ridurne le potenzialità. Dopotutto tutti non cerchiamo informazioni usando Google e naturalmente siamo portati ad acquistare prodotti e servizi dalle aziende che compaiono nelle prime pagine, perché immaginiamo essere le migliori.

Se sei interessata ad approfondire l’argomento puoi scaricare la guida ufficiale in lingua inglese in questa pagina dedicata da Google all’argomento.

SEO

Nel blocco precedente ho abbozzato il funzionamento di Google e delle sue tre fasi principali.

Risulta adesso chiaro che un sito web ottimizzato viene compreso più facilmente dai CRAWLER del motore di ricerca e questo aumenta le possibilità di posizionare l’indirizzo del sito web più in alto possibile nella SERP.

Ti sarà subito chiaro che l’attività di ottimizzazione del tuo sito e/o ecommerce (SEO) è decisamente complessa e richiede molte conoscenze specialistiche e un approccio strategico, senza il quale non si potranno ottenere risultati.

Inoltre avrai compreso che è un’attività che richiede investimenti consistenti e continuativi, che però possono essere modulati e programmati anche in funzione dei ritorni di investimento.

Crawler

Un web crawler è un bot (Software che accede alla rete negli stessi canali utilizzati dagli utenti umani) di Internet, noto anche come web spider, indicizzatore automatico o web robot, che esegue la scansione sistematica del Web. Questi bot sono in un certo senso gli archivisti e i bibliotecari del Web.

SERP

L’acronimo inglese Search Engine Results Page significa “pagina dei risultati del motore di ricerca”. Ogni qualvolta una utente effettua una ricerca con un motore di ricerca come Google, infatti, ottiene come risposta un elenco ordinato.

L’ordine è definito da centinaia di variabili. Molte di queste possono dipendere dalla gestione della strategia SEO, alcune di queste da altri fattori solo in parte condizionabili ed altre non suscettibili al controllo esterno.

Se sei un’imprenditrice o una professionista, soprattutto se i tuoi potenziali clienti possono essere serviti da chiunque e ovunque, devi iniziare a gestire la tua posizione nella SERP generata dalle chiavi più utilizzate nel tuo settore, ma anche creare posizionamenti nuovi in base a una più approfondita analisi della tue buyer persona.  

 

On-Site SEO e l’Off-site SEO.

Il SEO si divide in due pilastri principali: quello che si chiama On-Site SEO e l’Off-site SEO.

On-site SEO
L’On-Site SEO rappresenta l’insieme delle azioni che potete svolgere sul vostro sito web, e-commerce in modo che sia più facilmente leggibile dai Crawler del motore di ricerca.

Ecco in cosa può consistere:

+ Ottimizzazione dei meta data, che include il tag relativo al titolo, alla meta description, agli Heading (H1, H2, H3, ecc..), alle descrizioni alternative per le immagini, ai titoli dei link, che devono incorporare la parole chiave in target;

+ Testo delle pagine ben scritto ed ottimizzato per le keyword (parole chiave) scelte;

+ URL semplici, ben formattati e contenenti le parole chiave in target;

+ Ottimizzazione delle performance del sito web;

+ Creazione di pulsanti di condivisione social all’interno dei contenuti e diverse altre azioni. 

L’Off-site SEO riguarda il processo mediante il quale si ottengono “meriti” da altri siti web, allo scopo di aumentare la fiducia del vostro sito web nei motori di ricerca. In parole povere se il vostro sito ottiene link da siti qualificati come attendibili da Google, anche il vostro sito diventa sempre più attendibile. L’attendibilità delle informazioni interessa molto Google che premia il tuo sito web facendolo salire nella SERP.

Ecco le tecniche utilizzate per l’Off-page SEO:

+ Link building per attirare e ottenere link in ingresso di qualità (i cosiddetti “backlinks”). Questo è la tecnica più importante dell’Off-page SEO se e solo se è reale e i link portano a pagine o articoli di qualità;

+ I social signal per incrementare il traffico di un sito web condividendo i contenuti tramite i social;

+Attirando l’attenzione da siti di stampa locale o in generale siti con molto traffico generalista, che in base ad un articolo adhoc filtra un traffico più profilato verso una pagina di atterraggio, come ad esempio quello di un evento, una presentazione, ecc.

Questo comporta anche la necessità di tessere una serie di rapporti offline per attirare l’interesse di un pubblico di creatori, giornalisti ed editori. 

Non ti dimenticare cara lettrice che le tecniche sono in mutazione continua e solo una consulenza e delle azioni operative frequenti, portano dei risultati tangibili.

 

SEM

Il SEM è il processo di marketing con l’obiettivo di ottenere maggiore visibilità nei motori di ricerca, ottenendo traffico organico (gratuito) SEO oppure un traffico pagato, tramite la pubblicità a pagamento, detta anche PSA, o Paid Search Advertising.

Risulta evidente che la soluzione migliore sia quella di creare un giusto mix tra attività che operino sulla SEO organica, operando in modo strategico con delle campagne PSA. 

BUDGET

Ecco uno dei tasti dolenti che premo volutamente durante l’incontro preliminare. Calcolare un budget è il primo passo per fare una programmazione e una successiva strategia. Se non sappiamo quanto si ha a disposizione, è possibile sviluppare solo la SEO On-site.

Le 4 fasi che si reiterano nel mio modello operativo

INFORMAZIONI

La prima fase è caratterizzata da uno scambio reciproco di informazioni, senza le quali mi sarà impossbile comprendere come aiutarti.

ANALISI

Analizzare lo stato delle cose è la prima e più importante attività che svolgo. Non immagini quante domande ti farò e quante cose nuove scoprirai.

CONFRONTO

E' il momento di confrontarsi e buttare giù una bozza di progetto, tenendo in considerazione gli aspetti finanziari, tecnici  e organizzativi.

SVILUPPO

In fine abbiamo iniziato a costruire e non ci resta che impegnarci per ottenere i risultati sperati, puntando ai target giusti con un messaggio coerente.

Richiedi un preventivo personalizzato

A quali servizi sei interessato?

JOHNNY SABADIN

Studio di consulenza Marketing per il settore dei Servizi  Legali

Scrivi a una email a Johnny Sabadin

Servizio sempre attivo

ASSISTENZA

CHAT CON WEEBY

Servizio sempre attivo

SCRIVI EMAIL

Vuoi ottenere più contatti per il tuo studio legale con un marketing più intelligente?

Aree coperte

​2022 © johnnysabadin.net è gestito da Johnny Sabadin

Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari - VAT: IT02663500391 – REA: RA221450 - SDI: SZLUBAI