Ridurre tempo e costi, accelerare i processi, migliorare il rapporto con fornitori, collaboratori e clienti. Lavorare con maggior consapevolezza e serenità.

Le applicazioni principalmente supportano la digitalizzazione dei processi e l’ottimizzazione dei flussi di informazioni. Funzionano in ambiente desktop e mobile possono essere online o installate su webserver in ambiente locale, se ci fossero particolari richieste di sicurezza.

Alcuni esempi di applicazioni sono:

1. Aree riservate per condividere con clienti o fornitori materiali digitali di importanza strategica, di grandi dimensioni, coperti da segreti industriali, che richiedano per motivi legali dettagli di accesso, la presenza dei dati sul territorio nazionale, ecc.;

2. Gestione di materiali di consumo, prenotazione spazi comuni, gestione e prenotazione di risorse condivise come mezzi, attrezzature, luoghi, ecc.;

3. Applicativi B2B per la gestione di preventivi, ordini di acquisto, offerte che richiedono complessità non presenti nei gestionali tradizionali o funzioni di notifica utili a sostituire la carta;

4. Gestione di pagamenti periodici per abbonamenti e iscrizioni. Se devi gestire ogni giorno pagamenti di iscrizioni, risorse condivise, rette, costi associativi, ecc. puoi trovare risposte alle tue preghiere;

5. Aree intranet aziendali per la gestione di orari di lavoro, turni, rendiconti, ecc.. Queste applicazioni che definisco excel killer hanno lo scopo di smantellare il furioso e pericoloso dilagare di fogli di calcolo nelle aziende;

6. Applicazioni per fidelizzare, tracciare e comunicare con la clientela. La forza di queste soluzioni sta nella discrezione, devono restituire a voi le informazioni utili a migliorare le vostre offere regalando benefici ai clienti senza risultare in alcun modo invasivi.

7. Applicazione per la gestione di pazienti nel settore medicina sportiva, nutrizione, fisioterapia, ecc.  

Tutte queste applicazioni e le altre che si aggiungeranno in futuro all’elenco recepiscono e producono file di interscambio con altre applicazioni, come gestionali di contabilità, iperboli applicative della pubblica amministrazione, applicazioni di fornitori e clienti, ecc. Sono ospitate su server italiani con crittografia dei dati SSL 256 bit per impedire “sniffing” o spionaggio dei dati tramite un attacco man-in-the-middle.  

Applicazioni e integrazioni con e-commerce:

A. Integrazione tra il tuo sito internet e i tuoi sistemi gestionali può riguardare sia il magazzino, sia il software di fatturazione;

B. Integrazioni sistemi di pagamento come: Paypal, Setefi-Moneta Online di Intesa – San Paolo, Gestpay di Banca Sella, Xpay di CartaSi, SSB Telepay, Worldpay, Bankpass Web, Pos virtuale Unicredit e molti altri;

C. Integrazioni con terze parti come: Applicativi su Facebook, Google Shopping, Amazon, eBay, Zalando, automatizzazione delle spedizioni (invio codici di tracking della spedizione, generazione lettere di vettura…);